Il primo sito al servizio di smart family. Più di 1000 prodotti per l'infanzia comparati online..

Vuoi aiutarci a crescere per rendere il sito sempre più ricco e aggiornato? Contattaci sulla nostra pagina Facebook.

10/02/2017 by chiara with 0 commenti

Il miglior succo di frutta in brik


Prima regola importante nella ricerca del miglior brik: attenzione agli zuccheri!

Il premio di brand più zuccherino se lo aggiudica Valfrutta con i suoi brik classici a frutta in cui, non solo c’è lo zucchero, ma anche lo sciroppo di glucosio e fruttosio. Lo stesso brand si redime in parte proponendo la linea di Frullati dalla precisissima etichetta (con tanto di conteggio di acini d’uva!).

Santal si aggiudica il premio di brand più misterioso: tra gli ingredienti dei suoi succhi vengono citati gli “aromi” senza specificarne il nome.

Yoga se la gioca con Santal per la presenza di glucosio e fruttosio (occhio!) ma propone una linea col 70% di frutta;a differenza di Valfrutta, non si redime affatto anzi c’ha il vizietto dei coloranti: nel brik Arancia Rossa c’è la cocciniglia! Vade retro.

Parlando sempre di Yoga, mi risulta, facendo una ricerca online, che abbia prodotto in passato una linea di “Primo Nettare” con ben il 90% di frutta ma nel sito ufficiale non ve n’è traccia. Chi sa, parli!

Vuoi vedere che proprio Sterilgarda (presente in alcuni discount) si rivela essere il più innocente? Con lo zucchero, l’acidificante e l’antiossidante non ci coglie impreparati; inoltre, accanto alle schede di ogni prodotto, tiene a specificare la percentuale di frutta.

Poca frutta e tanti aromi nei succhi Skipper della Zuegg che, però, ha lanciato una linea diciamo più light: Zuegg 100% naturale dalla lista degli ingredienti veramente ridotta. Per ora la vince su tutti.

Purtroppo i prodotti di qualità sono quelli più difficili da reperire (almeno nella mia città): è il caso di Natura Nuova. I brik di questo marchio contengono zucchero di canna e frutta di origine biologica; inoltre, il succo di arancia e quello alla mela sono composti da frutta al 100%. Dal sito ufficiale, inotre, si può vedere la percentuale di frutta presente in ogni brik monodose.

Il primo premio, dunque, se lo aggiudica lui: il marchio Natura Nuova.

LEGGI ANCHE:

Lascia un commento